LUISS

Archivio Ceradi

Fiscal Governance

Il nuovo articolo 81 della Costituzione introduce, per la prima volta nella nostra esperienza costituzionale, formule e concetti di diretta derivazione della scienza economica nella legge che fonda tutta le leggi; l’equilibrio tra le entrate e le spese deve tenere conto delle fasi avverse e delle fasi favorevoli del ciclo economico; l’indebitamento è consentito solo al fine di considerare gli effetti del ciclo economico. Nel quadro della nuova cornice normativa europea comunitaria (Maastricht, Lisbona, Six pact, Two pact) ed extra comunitaria (Fiscal pact), occorre ricostruire, interpretare e dare un senso preciso ad una nuova governance fiscale che interconnette funzioni giuridiche di livello costituzionale e concetti economici di complessa e non univoca declinazione: il ciclo economico; l’indebitamento delle pubbliche amministrazioni. Si apre un cantiere ricco di implicazioni analitiche, che chiama a collaborare e a integrarsi saperi e specialismi diversi.
Il nuovo osservatorio che inaugura il CERADI vuole avere l’ambizione di organizzare questo cantiere in una fase assai complessa e delicata per lo sviluppo economico del paese, nella quale controllo dei conti e crescita dell’economia sono le due polarità che domineranno i prossimi anni. Con la Fondazione Bruno Visentini, il CERADI proverà a dare continuità al dibattito giuridico ed economico in materia e ad enucleare i principi alla base delle diverse discipline e delle diverse opzioni interpretative che si proporranno, nell’intento di contribuire al consolidamento delle conoscenze sull’argomento, in un visione di medio e lungo termine e non soltanto dettate dalle contingenze.

Paolo De Ioanna – Gustavo Visentini

Le nuove prospettive della responsabilità amministrativo-contabile: dal risarcimento del danno alla responsabilità gestoria, di Antonio Attanasio

Atti del Seminario La nuova governance fiscale europea. Fiscal Pact, cornice europea e modifiche costituzionali in Italia: problemi aperti e prospettive, Luiss Guido Carli, 9 novembre 2012:

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.